Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Cliccando su OK acconsenti all'uso dei cookie.

INTESTAZIONE NAT-L

Vinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.x

Home

AVVISI

Si avvisano gli studenti immatricolati al Corso di Studio Triennale in “Scienze Naturali ed Ambientali” che prima dell'inizio delle lezioni (24 settembre 2018) si terranno i Precorsi di Matematica. I Precorsi non sono obbligatori, ma rappresentano una corretta introduzione al corso di Matematica del I anno e la loro frequenza è consigliata da entrambi i Consigli di Corso di Studio. Data e luogo sono in via di definizione e verranno resi pubblici al più presto quindi tenete sotto controllo le pagine web dei due corsi di Studio

.......................................................................................................................................................................................................................................................................................

 "L'insegnamento "ECONOMIA ECOLOGICA" del II anno prevede un precorso, non obbligatorio ma consigliato, che si terrà nei giorni: martedì 18, mercoledì 19 e giovedì 20 settembre 2016 dalle ore 15 alle ore 17,30 nell'Aula D4 (Polo Fibonacci, edif. D).

__________________________________________________________________________________________________________________________________________

Il Corso è specificamente progettato per dare ai laureati una solida base culturale teorica e una elevata professionalità negli aspetti pratici analitici, sperimentali e applicativi delle seguenti metodologie:

- Monitoraggio dell'ambiente, naturale o modificato dall'uomo, nelle sue diverse componenti ecosistemiche.
- Analisi e interpretazione dei dati che derivano dal monitoraggio ambientale.
- Strategie per la conservazione dell'ambiente.
- Mitigazione dei problemi ambientali causati dalle attività dell'uomo.

Le attività didattiche riguardano i settori delle Scienze della Terra e delle Scienze Biologiche, con solidi fondamenti di matematica, fisica, chimica ed informatica.

Gli studenti che si immatricolano al Corso di Laurea in Scienze Naturali ed Ambientali hanno l'obbligo di sostenere uno dei test di valutazione della preparazione iniziale promosso dalla Conferenza Nazionale dei Presidenti e dei Direttori delle Strutture Universitarie di Scienze e Tecnologie (Con.Scienze) in collaborazione con il Piano Nazionale Lauree Scientifiche PLS promosso dal MIUR. Il test non è selettivo e non pregiudica l'immatricolazione.

Per informazioni circa le date, le modalità di partecipazione e per iscriversi al test  consultare la pagina Test di verifica.

Per informazioni circa il debito di Matematica consultare l'omonima pagina.

ORGANIZZAZIONE DEL CORSO DI LAUREA

Il Corso di laurea prevede due curricula: Natura ed Ambiente che presentano gli stessi esami di base al I e Ii anno e si caratterizzano e distinguono al III anno. Il percorso prevede inoltre 12 CFU  libera scelta dello studente ed un tirocinio di 6 CFU che lo studente può indirizzare a seconda dei suoi interessi.

Per maggiori informazioni consultare il Regolamento.

PROSPETTIVE DI INSERIMENTO NEL MONDO DEL LAVORO

Le FIGURE PROFESSIONALI che rientrano negli obiettivi formativi del Corso di Laurea in Scienze Naturali ed Ambientali sono rappresentate da tecnici del controllo ambientale, da conservatori di musei, guide naturalistiche, biologi, botanici, zoologi ed assimilati.
I laureati potranno svolgere ATTIVITÀ PROFESSIONALI nel campo della raccolta, rappresentazione ed interpretazione dei dati naturalistici necessari per la gestione e la salvaguardia dell'ambiente (monitoraggi ambientali, bonifiche, valutazioni e certificazioni ambientali) ed attività di FORMAZIONE E DIVULGAZIONE NATURALISTICA in enti pubblici o settori privati che operano per la tutela e la valorizzazione del patrimonio naturale.

Il corso è stato pensato in modo da fornire una solida preparazione scientifica di base su cui fondare gli studi più avanzati che caratterizzano le lauree magistrali ad esso collegate.

Presidente:
prof. Lorenzo Peruzzi
e-mail:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.