Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Cliccando su OK acconsenti all'uso dei cookie.

INTESTAZIONE WNC-LM

Internati di tesi disponibili

15.07.2019 - E’ disponibile un posto di internato di tesi magistrale presso il CNR "Studio del ruolo di alcuni microRNA nel meccanismo di resistenza al chemioterapico docetaxel nel carcinoma prostatico", dott.ssa Milena Rizzo (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.), Tutor interno Prof.ssa Federica Gemignani (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

27.06.2019 - E’ disponibile un posto per tesi magistrale presso l’istituto di Fisiologia Clinica dell’Area di Ricerca CNR. La tesi riguarderà lo studio nel modello zebrafish di patologie cardiovascolari. Lo zebrafish è un piccolo pesce con uno sviluppo rapidissimo e che in fase embrionale è completamente trasparente. Nello stabulario di zebrafish che si trova in Fisiologia Clinica abbiamo molte linee di zebrafish che esprimono proteine fluorescenti sotto il controllo di promotori specifici per organi (ad es. cuore, valvola) o per tessuti (vascolare, muscolare) che permettono l’analisi in vivo di alterazioni nello sviluppo. La tesi verterà sull’utilizzo di queste linee per lo studio di patologie cardiovascolari dovute a mutazioni genetiche, esposizione a fattori tossici o in risposta a trattamenti farmacologici. Il laboratorio di Genetica e Genomica Funzionale all’interno del quale verrà svolto il tirocinio di tesi è un ambiente estremamente stimolante che offre inoltre la possibilità di interfacciarsi con altri gruppi che affrontano problematiche diverse in ambito medico-traslazionale e di conoscere quindi approcci e metodologie diverse. Il posto d’internato è già disponibile - Letizia Pitto (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

27.06.2019 - E' disponibile un posto per tesi magistrale presso l'Istituto di Fisiologia Clinica dell'Area di Ricerca C.N.R. Laboratorio di Biochimica e Biologia Molecolare - La tesi riguarderà lo studio di nuovi biomarcatori coinvolti nella patologia cardio-metabolica attraverso l’ identificazione, valutazione e variazione dei profili di espressione di nuovi RNA codificanti e non codificanti (miRNA e long non coding) sia in modelli sperimentali ex-vivo, in-vivo (tessuti e sangue) ed in-vitro (modelli cellulari) favorendo l’approccio biomolecolare multimarcatore per la valutazione della malattia stessa. Il laboratorio di Biochimica e Biologia Molecolare, all'interno del quale verrà svolto il tirocinio di tesi, si occupa da anni della valutazione di nuovi marcatori biologici correlati alla fisiopatologia cardiometabolica seguendo l'approccio della medicina molecolare e determinando, per ciascun effettore, espressione, produzione, rilascio e meccanismo di azione. I risultati saranno validati sia a livello genico che a livello proteico mediante Real-Time PCR, determinazioni immunometriche e tecniche immunoistochimiche. Il tessuto in cui si colloca il Laboratorio è giovane e stimolante, in grado di offrire il reciproco scambio di opinioni di ricerca con gruppi differenti che affrontano argomenti in ambito medico-traslazionale. Il posto di internato è già disponibile dal prossimo Settembre. - Silvia Del Ry   (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

14/06/2019- E' disponibile un posto per tesi magistrale presso l'Istituto di Fisiologia Clinica dell'Area di Ricerca C.N.R.-La tesi riguarderà lo studio nel modello zebrafish di patologie cardiovascolari. Lo zebrafish è un piccolo pesce con uno sviluppo rapidissimo e che in fase embrionale è completamente trasparente. Nello stabulario di zebrafish che si trova in Fisiologia Clinica abbiamo molte linee di zebrafish che esprimono proteine fluorescenti sotto il controllo di promotori specifici per organi (ad es. il cuore, valvola) o per tessuti (vascolare, muscolare) che permettono l'analisi in vivo di alterazioni nello sviluppo. La tesi verterà sull'utilizzo di queste linee per lo studio di patologie cardiovascolari dovute a mutazioni genetiche, esposizione a fattori tossici o in risposta a trattamenti farmacologici. Il laboratorio di Genetica e Genomica Funzionale all'interno del quale verrà svolto il tirocinio di tesi è un ambiente estremamente stimolante che offre inoltre la possibilità di interfacciarsi con altri gruppi che affrontano problematiche diverse in ambito medico-traslazionale e di conoscere quindi approcci e metodologie diverse. Il posto di internato è già disponibile. -Letizia Pitto  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

17/05/2019 - E' disponibile un posto per internato di Tesi Magistrale presso il Neural Stem Cell Lab diretto dal Dr. Marco Onorati (Unità di Biologia Cellulare e dello Sviluppo, Dipartimento di Biologia). L'argomento della Tesi riguarda lo studio di disordini del neurosviluppo umano e dei meccanismi di neurodegenerazione, mediante cellule staminali indotte (iPSCs) e cellule staminali neurali umane. Per informazioni potete contattare il Dr. Onorati all’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

27/02/2019 - E' disponibile un posto per internato di tesi presso il Laboratorio di Genetica Molecolare di AOUP diretto dalla dott.ssa Maria Adelaide Caligo. L'argomento della tesi riguarda la caratterizzazione di varianti genetiche di significato patologico sconosciuto nei geni BRCA1 e BRCA2 ed in altri geni minori di suscettibilità al carcinoma della mammella/ovaio. Il posto è disponibile da subito. Per informazioni potete contattare la dott.ssa Maria Adelaide Caligo.email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. telefono 050-992907

20/11/2018 - Sei uno studente fortemente motivato? Ti affascinano le neuroscienze? Vuoi studiare la corteccia cerebrale usando approcci molecolari multidisciplinari? È disponibile per te un internato di tesi per laurea magistrale presso il laboratorio del Prof. Ugo Borello (Unità di Biologia Cellulare e dello Sviluppo, Dipartimento di Biologia). La nostra ricerca ha come obbiettivo quello di studiare i meccanismi molecolari della regolazione genica durante lo sviluppo normale e patologico della corteccia cerebrale. I candidati interessati acquisiranno competenze in campi di ricerca molecolare, cellulare, neuroanatomico e bioinformatico. Ulteriori informazioni:Link. Per contatti con il Prof. Borello scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

02/11/2018 - Sono disponibili posti per tesi magistrali presso l'Unità di Biologia Applicata con la Prof.ssa Alessandra Salvetti. Argomenti tesi: 1)Funzione di DjMAP nelle cellule staminali e durante i processi di rigenerazione tissutale; 2) Analisi degli effetti di ipergravità e microgravità sulla rigenerazione tissutale. Metodiche utilizzate: estrazione di RNA e DNA, PCR e RT-PCR, western blotting, immunolocalizzazione mediante microscopia ottica e confocale, ibridazione in situ, microscopia elettronica. Per maggiori informazioni contattare la prof.ssa Salvetti Alessandra Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

02/11/2018 - E' disponibile un posto per internato di tesi magistrale, settore Biochimica, presso il Dip. di Patologia Chirurgica, Medica, Molecolare e dell'Area Critica. Argomento della tesi: Studio degli effetti degli ormoni tiroidei e analoghi nel tessuto nervoso e cardiaco. Metodiche utilizzate: colture cellulari, western blot, real time PCR, varie tecniche di estrazione degli analiti di interesse da campioni biologici ed analisi con HPLC accoppiata a spettrometria di massa . Disponibilità a partire da gennaio/febbraio. Per maggiori informazioni contattare: Prof.ssa Ghelardoni Sandra Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

22/10/2018 - Sono disponibili  due posti per internato di tesi magistrali presso il laboratorio di Patologia Molecolare dell'Unità Operativa Anatomia Patologica 3 Universitaria, responsabile Prof. Basolo Fulvio. I progetti verteranno sulla caratterizzazione e valutazione di biomarcatori diagnostici, prognostici e predittivi in tumori solidi umani. Per maggiori informazioni contattare la dott.ssa Rossella Bruno (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.) o la dott.ssa Mirella Giordano(Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

 

03/10/2018 - E' disponibile un posto di internato di tesi per laurea magistrale o specialistica, centrata sul progetto: Ricerca in saliva di biomarcatori del tumore dell'ovaio. Contatti: Dott.ssa Debora Angeloni (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

03/10/2018 - E' disponibile un posto di internato di tesi per laurea magistrale o specialistica presso il laboratorio del Prof. Massimiliano Andreazzoli (Unita' di Biologia Cellulare e dello Sviluppo, Dipartimento di Biologia). Il progetto di tesi riguarda la caratterizzazione di mutanti stabili di zebrafish (generati mediante la tecnica CRISPR/Cas9) per SETD5, un gene codificante un'istone metilasi la cui mutazione nell'uomo e' associata a disabilita' intellettiva e disturbi dello spettro autistico. Gli studi saranno condotti mediante indagini di tipo molecolare, cellulare e comportamentale. Per ulteriori informazioni contattare il Prof. Andreazzoli (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.).


29/09/2018 - È disponibile un internato di Tesi Magistrale, presso il Dipartimento di Biologia, per studenti iscritti ai corsi di Biotecnologie Molecolari, Chimica a Chimica Industriale, sullo studio dell’applicazione di filtri a base di grafene per il trattamento di acque marine contaminante in seguito a sversamenti accidentali e/o alla logistica nelle aree portuali (Docente Dott.ssa Simona Di Gregorio, Biotecnologie per il Risanamento Ambientale, LM Biotecnologie Molecolari).

L’argomento della tesi, si inserisce nell’ambito della collaborazione scientifica già attiva, tra ISPRA, Istituto per la Protezione e la Ricerca Ambientale sede di Livorno, l’azienda Nanographex di Livorno, operante a livello internazionale nel settore del trattamento acque ed il Dipartimento di Biologia dell’Università di Pisa.

La fase laboratoriale prevede l’applicazione e la conseguente acquisizione di competenze interdisciplinari relative a:

- messa in opera di sistemi filtranti a base di grafene e/o altri nano materiali anche presso l’azienda Nanographex;

-valutazione della qualità delle acque marine mediante analisi chimico-analitiche che vedono l’impiego di metodiche di spettroscopia ad emissione al plasma [ICP-OES], ad assorbimento atomico [AAS], quest’ultima anche a vapori freddi (CVAAS) volte ad individuare la presenza di metalli pesanti in matrici tecniche o ambientali a seguito dell’applicazione dei filtri.

-valutazione della qualità delle acque marine mediante test tossicologici su organismi marini modello rappresentativi della catena trofica marina (fitoplancton- zooplancton). Per l’allestimento dei test sarà necessario acquisire conoscenze di base sull’allevamento e produzione di organismi planctonici;.

-analisi del DNA ambientale attraverso tecniche di sequenziamento di seconda e terza generazione relative al metabarcoding di specie batteriche;

L’internato di tesi sarà svolto nella sede ISPRA di Livorno, presso le strutture del Dipartimento di Biologia dell’Università di Pisa e presso la Nanographex.

Per informazioni rivolgersi a Dott.ssa Simona di Gregorio,

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo., tel 3395070803

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. tel: 0650074035


25.09.2018 - Sono disponibili posti di internato di tesi per laurea magistrale presso la sezione di Biologia e Genetica del Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale, via Volta n.4 sul seguente progetto di ricerca: “Microplastiche e farmaci nelle acque dolci: rischio potenziale per la salute ambientale e umana” che si propone di indagare il rischio associato all’esposizione combinata a microplastiche e ad una selezione di prodotti di largo uso farmaceutico che si ritrovano comunemente a concentrazioni biologicamente rilevanti nelle acque superficiali e di cui si conoscono le proprietà di adsorbimento su polietilene. Lo studio verrà effettuato in vivo, su planarie del genere Dugesia organismo modello per lo studio dei processi rigenerativi e rappresentativo dell’habitat bentonico di acqua dolce, ed in vitro, utilizzando foglietti di epitelio intestinale umano ricostruiti. Nel progetto si procederà a valutare: 1) l’uptake in relazione a dimensione e forma; 2) il danno cellulare/tissutale o l’effetto su processi complessi quali la rigenerazione, prodotti dall’esposizione a microplastiche o microplastiche preassorbite con prodotti di largo uso farmaceutico. I metodi utilizzati consisteranno nell’allestimento ed analisi di preparati per microscopia ottica, confocale ed elettronica; marcatura di tessuti specifici mediante metodiche di ibridazione in situ; analisi dei processi di proliferazione o morte cellulare; studi morfometrici del processo di rigenerazione. Per informazioni contattare il Professor Leonardo Rossi: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

E’ disponibile un posto di internato di tesi per laurea magistrale presso la sezione di Biologia e Genetica del Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale, via Volta n.4 sul seguente progetto di ricerca: “Senescenza cellulare e capacità rigenerativa: due lati della stessa medaglia?”
Che si propone di comprendere i meccanismi coinvolti nella promozione della senescenza cellulare e un suo ruolo da un punto di vista evolutivo. Lo studio verrà effettuato su planarie asessuate, organismi dotati di una abbondante popolazione di cellule staminali pluripotenti che li rendono capaci di rigenerare tutti i tessuti e teoricamente immortali. Il progetto si focalizzerà sullo studio della funzione di geni candidati mediante tecniche di RNA interference. I fenotipi saranno poi caratterizzati mediante analisi molecolari di espressione di marcatori tessuto specifici, saggi finalizzati a valutare attività poliferativa o morte cellulare, studi morfometrici della attività rigenerativa, analisi ultrastrutturali. Per informazioni contattare il Professor Leonardo Rossi: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

E’ disponibile un posto di internato di tesi per laurea magistrale presso la sezione di Biologia e Genetica del Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale, via Volta n.4 nell’ambito di un progetto di ricerca finalizzato a caratterizzare in vivo gli effetti cellulari e tissutali prodotti dalla esposizione a microgravità o ipergravità in presenza od assenza nanoparticelle di nanoceria (scavengers autorigeneranti) capaci di neutralizzare i radicali liberi notoriamente prodotti in condizioni di gravità alterata. Gli organismi utilizzati in questo studio saranno le planarie, organismi modello per lo studio di cellule staminali, differenziamento cellulare, morfogenesi tissutale e processi rigenerativi. Una ampia collezione di campioni biologici sottoposti a condizioni di iper o ipogravità sono già disponibili ma sarà anche possibile una breve esperienza all’estero presso l’agenzia europea dello spazio per utilizzare la strumentazione idonea a produrre altri campioni in condizioni di gravità alterata. I metodi utilizzati consisteranno nella marcatura di tessuti specifici mediante metodiche di ibridazione in situ; analisi dei processi di proliferazione o morte cellulare; studi morfometrici del processo di rigenerazione; saggi fluorimetrici per la valutazione di ROS. Per informazioni contattare la Professoressa Alessandra Salvetti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 

17/04/2018- E' disponibile n 1 posto di internato di tesi magistrale presso l'Istituto di Fisiologia Clinica C.N.R - sede di Massa presso Ospedale del Cuore. Il progetto di ricerca è incentrato sullo sviluppo di tecnologie innovative (electrospinning e spray, phase-inversion) per la realizzazione di nanosistemi a rilascio controllato di sostanze bioattive per accelerare la guarigione delle ferite croniche.

Per ulteriori informazioni contattare: Dr. Paola Losi (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.) e Dr. Tamer Al Kayal (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.)


05/04/2018 - POSTO PER TESI DI LAUREA MAGISTRALE - Titolo: Ricerca di nuovi marcatori nel siero di pazienti affetti da mesotelioma pleurico maligno.
Introduzione. Il mesotelioma è un cancro incurabile e occorrono marcatori specifici per una diagnosi precoce che al momento non esistono.Studi precedenti effettuati nei nostri laboratori hanno permesso di identificare alcuni mRNA sovraespressi in questo tipo di tumore.
Metodi. Il lavoro consisterá nell’effettuare la misurazione dei livelli serici delle proteine codificate dagli mRNA da noi identificati. Lo screening sará effettuato nella biobanca del siero di pazienti affetti da mesotelioma e di persone di controllo (soggetti con equivalente esposizione ad asbesto ma non affetti).
Le misurazioni delle concentrazioni seriche saranno effettuate mediante test ELISA.
Scopo. Individuare un pannello di proteine seriche che discriminino al meglio i pazienti dai controlli.
Il relatore sará il Prof. Stefano Landi. La tesi si svolgerá prevalentemente presso la Unitá Ospedaliera di Cisanello della Medicina del Lavoro (Prof. Alfonso Cristaudo, Prof. Rudy Foddis, Dr. Alessandra Bonotti). Se interessati, rivolgersi al Prof. Landi (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.), Via Derna 1, secondo piano.


 

30/03/2018- E'disponibile un posto di internato di tesi per laurea magistrale, specialistica o vecchio ordinamento presso il Dipartimento di Medicina di laboratorio - S.D. Laboratorio Chimica e Endocrinologia - Presidio Ospedaliero Cisanello.
Il progetto è incentrato sulla determinazione degli intervalli di riferimento dei principali analiti di interesse endocrinologico.
Per ulteriori informazioni contattare Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


09/03/2018- Sono disponibili 2 posti di internato di tesi per laurea magistrale, specialistica o vecchio ordinamento presso il Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale - Unità di Endocrinologia presso Ospedale di Cisanello. Il progetto di ricerca è incentrato sullo studio del carcinoma midollare della tiroide e nello specifico il candidato si occuperà della validazione ed analisi funzionale di mutazioni somatiche e germinali ottenute tramite esperimenti di Next Generation Sequencing. Per ulteriori informazioni contattare: Dott. Raffaele Ciampi (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.)