Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Cliccando su OK acconsenti all'uso dei cookie.

Biologia Cellulare e dello Sviluppo

I gruppi di ricerca dell’Unità di Biologia Cellulare e dello Sviluppo condividono un comune interesse nello studio dei meccanismi che regolano le interazioni coordinate di molecole, cellule e tessuti nella formazione degli organismi viventi. Essi combinano approcci genetici, biochimici, molecolari, cellulari e nanotecnologici per lo studio di processi biologici fondamentali.

Questa Unità cerca di comprendere, in particolare, la biologia e la funzione del sistema nervoso a molteplici livelli di analisi. I ricercatori focalizzano la loro attenzione su aspetti di neurobiologia cellulare e dello sviluppo che vanno dai meccanismi molecolari, segnali intercellulari, espressione genica e specificazione neuronale, fino alla organizzazione delle cellule in circuiti strutturalmente e funzionalmente integrati. I diversi gruppi di ricerca usano una varietà di modelli sperimentali, dagli anfibi ai pesci fino ai mammiferi, includendo anche cellule staminali murine e umane, e utilizzano la forza della genetica e di metodi innovativi per investigare temi cruciali nella neurobiologia cellulare e dello sviluppo. L’Unità ha anche un forte interesse sulle patologie, le disfunzioni e la riparazione del sistema nervoso, e nel connettere una innovativa ricerca di base alla medicina traslazionale e nanomedicina.

  • Linee di ricerca correnti sono:
  • Differenziamento dell’occhio e della retina
  • Regolazione epigenetica dello sviluppo e differenziamento del cervello
  • Sviluppo e differenziamento delle creste neurali
  • Studio della meccanotrasduzione della crescita assonale
  • Sviluppo di nanoterapie per il segmento posteriore dell’occhio
  • Uso di embrioni di zebrafish come modelli per approcci di medicina personalizzata
  • Come cellule staminali neurali generano tipi distinti di neuroni nella corteccia cerebrale
  • Cellule umane pluripotenti e cellule staminali neurali come modelli per lo studio dei meccanismi di sviluppo neurale, di evoluzione e di malattie
  • Zebrafish come modello per lo studio dell’invecchiamento del cervello in condizioni normali e patologiche
  • Approcci con CRISPR-CAS9 e “omici” per la scoperta di nuovi fattori nella neurogenesi embrionale e adulta
  • Studio del ruolo della serotonina nello sviluppo e nella funzione del sistema nervoso centrale
  • Mappatura del “connettoma” funzionale e strutturale in modelli animali di autismo
  • Uso di tecnologie di “gene editing” per la generazione di modelli animali di patologie umane

Il personale docente della Unità è responsabile dei seguenti insegnamenti per il Dipartimento di Biologia:

Laurea Triennale:

  • Anatomia Comparata
  • Biologia Cellulare (Modulo di Biologia Cellulare e Animale)
  • Biologia dello sviluppo
  • Biologia Molecolare (per Scienze Biologiche)
  • Biologia Molecolare (per Biotecnologie)
  • Biotecnologie Cellulari
  • Citologia e Istologia
  • Citologia (Modulo di Biologia Generale)

Laurea Magistrale:

  • Biologia Cellulare Avanzata
  • Biologia Molecolare Avanzata
  • Biologia Molecolare 2
  • Biologia Molecolare Post-genomica
  • Cellule Staminali e Cellule Staminali Neurali
  • Cellule Staminali Neurali
  • Modelli Transgenici e Metodi Molecolari per le Neuroscienze
  • Nanomedicina
  • Nanotecnologia per le Neuroscienze
  • Sviluppo e Differenziamento del Sistema Nervoso

 

All'unità di Biologia cellulare afferiscono:

Professori Ordinari:

Prof.ssa Luciana Dente
Prof. Massimo Pasqualetti

Professori Associati:

Prof. Massimiliano Andreazzoli
Prof. Ugo Borello
Prof.ssa Michela Ori
Prof.ssa Vittoria Raffa
Prof. Robert Vignali

Ricercatori:

Dott. Marco Onorati (RTD-B)
Dott.ssa Martina Giannaccini (RTD-A) 

Personale TA:

Sig.ra Guglielma De Matienzo
Sig. Corrado de Petris
Dott.ssa Elena Landi
Dott.ssa Silvia Marracci
Dott. Davide Martini
Dott.ssa Sara Migliarini
Sig.ra Gabriella Sbrana


Le sedi:
S.S. 12 Abetone e Brennero, 4 I-56127 Pisa
Tel. 050-2211480
Fax 050-2211495